Collages appiccicosi

C’è una parete libera o una vetrata nel nostro nido o scuola dell’infanzia? Possiamo utilizzarla per realizzare con i bambini splendidi collages con la carta trasparente adesiva.

É un’attività adatta anche ai bambini dai 9 mesi in su che possono anche rimanere seduti per attaccare i materiali in verticale, mentre i più grandi potranno sperimentare l’attività stando in piedi. Questa attività sviluppa la motricità fine e anche la grossomotoria, nonché l’abilità di contare e raccontare storie con le forme.

Che cosa serve:

1 rotolo di carta trasparente adesiva (si trova nei bricocenter)

carta-scotch largo (il nastro adesivo usato dagli imbianchini)

forbici

loose parts vari: bottoni, tessuti, paillettes, pon pon, fili di lana, pezzi di carta, foglie, gemme di plastica, bastoncini, cotton fiocc, tutto quello che la fantasia può suggerire…

Come si fa:

  1. La parte meno divertente è quella di preparare il supporto adesivo. Si tratta cioè di fissare la carta adesiva sul supporto verticale (parete o vetrata): per ottenere una stesura senza pieghe ci vuole un po’ di pazienza, consigliamo di preparare il supporto in anticipo e non nel momento di proporre l’attività. Teniamo presente che la parte appiccicosa del foglio dovrà rimanere rivolta verso di noi.
  2. Srotoliamo la carta adesiva sul supporto, quindi ripieghiamo un bordo di paio di centimetri del lato lungo.
  3. A questo punto, scopriamo la parte appiccicosa di questo bordo aprendolo come uno sticker.
  4. Fissiamo con il nastro adesivo il bordo alla parete o alla vetrata.
  5. Procediamo allo stesso modo con l’altro bordo lungo, avendo cura mentre fissiamo il secondo bordo con il nastro adesivo, di tenere la carta il più possibile aderente al muro o alla vetrata in modo che non faccia pieghe o onde.
  6. Infine, staccare delicatamente il supporto di carta: rimarrà una superficie appiccicosa rivolta verso di noi.
  7. A questo punto, il supporto è pronto per l’attività di collages con i bambini.

Il collage potrà essere tematico: ad esempio, le foglie autunnali. In questo caso si può disegnare una sagoma schematica di albero, e i bambini saranno liberi di appiccicare foglie, rametti, pezzi di corteccia, fili d’erba.

ANCHE ALL’APERTO!

Oppure la sagoma di un albero di Natale, che i bambini si divertiranno ad addobbare con i materiali a disposizione.

Ancora, un collage ispirato al paesaggio invernale e alla a neve, con prevalenza di materiali di colore bianco: cotone, pezzi di nastro, pezzi di carta, bottoni bianchi, etc.

Ecco alcuni spunti dal web:

 


PER SAPERNE DI PIU’. dal catalogo dei corsi Zeroseiplanet per educatrici di asilo nido e insegnanti di scuola dell’infanzia, il corso “UTILIZZIAMO E RIUTILIZZIAMO CON LA FANTASIA: IL LABORATORIO DEI MATERIALI DI RECUPERO”

CHIEDI INFORMAZIONI QUI >>>

Visite: 229