Giochiamo con il domino tattile

La stimolazione sensoriale è molto importante specialmente nei primi anni di vita, e questo gioco del domino sensoriale abbina vista, tatto, e stimola contemporaneamente il processo di memoria e l’attenzione.

Assieme ai bambini creiamo un domino sensoriale fatto di tessere con diverse texture, utilizzando materiali con colori e caratteristiche diverse. Può essere anche una fantastica idea per un laboratorio con i genitori !

Una volta costruite le tessere, non resta che giocare sperimentando le diverse sensazioni tattili, abbinando i colori , o anche ad occhi chiusi giocando ad abbinare utilizzando il solo tatto.

Che cosa serve:

Cartone spesso

Forbici e taglierino

Righello

Colla a caldo o colla tipo vinavil

Materiali vari di riciclo (stoffe, passamanerie, lana, ovatta, feltro, carte di vario tipo, alluminio, reti plastiche, pluriball, cartoni ondulati…)

Materiali naturali vari (sabbia, sassolini, foglie, legnetti, conchiglie, piume, fiori secchi…)

Materiali alimentari vari (pasta e pastina, granaglie, ceci, piselli secchi, mais, riso, semi  vari)

Colori a tempera

Come si realizza:

Fase preparatoria a cura delle educatrici (o dei genitori)

1. Prendiamo un pannello di balsa, un pannello isolante, o un cartone spesso, e con un taglierino tagliamo delle forme rettangolari di dimensioni 10 cm di lunghezza x 4,5 / 5 centimetri di larghezza

2. Con una matita segnamo la metà delle tessere così create, perché ogni metà forma avrà una rifinitura superficiale differente.

Fase esecutiva con i bambini

3. Scegliamo i diversi materiali di diverse textures / colori

4. Spalmiamo di colla i rettangoli

5. Incolliamo i materiali in modo che ci siano almeno due metà da accoppiare per ogni materiale (su tessere diverse) e lasciamo asciugare.

Alcuni esempi tratti dal web:

 


PER SAPERNE DI PIÙ dal catalogo dei corsi Zeroseiplanet per educatrici di asilo nido e insegnanti di scuola dell’infanzia il corso “SENSIBILMENTE SPERIMENTANDO

CHIEDI INFORMAZIONI QUI >>>

Visite: 1199