Manine in cucina #4: impasto bricioloso

Ai bambini di tutte le età piace moltissimo impastare, perché è un’attività che coinvolge i sensi, in primis il tatto, e inoltre è “sporchevole“: impastando ci si impiastricciano le mani, ci si infarina il viso, si leccano le dita… tutte attività molto divertenti per i bambini. A ciò aggiungiamo che la manipolazione dei vari impasti contribuisce a sviluppare la motricità fine, favorisce la concentrazione e stimola la creatività. I bambini più piccoli al nido, inoltre, gradiscono particolarmente la sensazione morbida e pastosa che richiama loro, simbolicamente e in modo emozionale, la consistenza informe dei loro bisognini. Hanno bisogno di toccare, stringere, afferrare la pasta, schiacciarla fra le dita, per scoprire e comprendere tante cose della materia.

Perché allora non proporre il gioco dell’impasto per realizzare una vera e propria attività di cucina? In questo modo i bambini potranno anche mettere in gioco il ‘saper fare’: prendere una materia informe e trasformarla con le proprie manine come una piccola magia.

La ricetta che proponiamo è adatta a tutti i bambini, anche i più piccoli: si tratta della torta “briciolosa”, che i bambini andranno a realizzare manipolando l’impasto e sbriciolandolo, senza bisogno di strumenti particolari se non… le loro manine!

Occorrente:

Ciotole per i bambini

Tortiera

Carta da forno

Cucchiai

Come si fa: sono tantissime le ricette di torta sbriciolona, quello che le accomuna è che si impastano gli ingredienti (farina, burro, zucchero) con le mani, ottenendo un impasto sbriciolato che non deve essere compattato.

Con una parte di questo impasto, i bambini faranno il fondo della torta premendolo nella tortiera con le manine e con i cucchiai.

Il ripieno può essere a piacimento: frutta a pezzetti, una crema di ricotta, marmellata, oppure ricotta e gocce di cioccolato…

A questo punto, i bambini andranno a sbriciolare il resto dell’impasto sulla superficie del ripieno, fino a coprirlo del tutto.

Il dolce è  pronto per essere messo in forno dalla cuoca a cuocere.

Ci sono anche delle ricette di torta briciolosa che non prevedono cottura: al posto dell’impasto di farina, burro e uova, si usano biscotti sbriciolati, poi il procedimento è lo stesso: uno strato sul fondo della teglia, pressato con le manine; uno strato di frutta a pezzetti o marmellata o crema di ricotta, e tante briciole a coprire il tutto.

E la merenda è servita!!

 


PER SAPERNE DI PIÙ: dal catalogo dei corsi Zeroseiplanet per la formazione continua degli operatori educativi,  il corso “IL CIBO: SCOPRIRE, GIOCARE, CRESCERE

CHIEDI INFORMAZIONI QUI>>>

Visite: 2292