Un servizio innovativo: i “Laboratori itineranti”

Un’idea per un servizio innovativo da realizzare con un investimento minimo? I laboratori itineranti di casa in casa!

Abbiamo già parlato in un precedente articolo del servizio di “nido itinerante“; qui invece proponiamo un’idea per un servizio all’infanzia non continuativo, diverso dal nido e anche dai servizi di baby sitting.

Di che cosa si tratta?

Parliamo di laboratori creativi per bambini della fascia d’età dal nido alla primaria, organizzati da atelieristi, professionisti del laboratorio artistico/creativo, da proporre a domicilio delle famiglie che ne fanno richiesta: di casa in casa.

Per offrire un servizio vincente, l’offerta di laboratori deve essere ampia e qualificata: i genitori devono avere la possibilità di consultare un catalogo di proposte ludiche e laboratori per i propri figli, che spaziano dal laboratorio artistico, al laboratorio musicale e di canto, all’atelier dei materiali di recupero, alla sessione di yoga per i bambini… Le idee possono essere tantissime, ad esempio tutti i laboratori proposti da Zeroseiplanet nel suo catalogo corsi possono essere attuati anche con questa formula a domicilio.

E’ importante approfondire le metodologie e gli obiettivi dei laboratori, distinguendoli per fasce d’età, e dare la possibilità ai genitori di valutare la professionalità degli educatori coinvolti.

E’ opinabile la presenza di un sito internet dedicato: al giorno d’oggi i genitori cercano le soluzioni migliori per i propri figli direttamente sul web, e possibilmente effettuano la prenotazione online e anche il pagamento.

Perchè i genitori scelgono questo tipo di servizi? Pensiamo ai tanti impegni quotidiani, sia dei genitori che dei bambini, e a quanto sia stressante correre da una parte all’altra della città per iscrivere i propri bimbi a bellissime esperienze… a volte i genitori rinunciano per la lontananza, per il poco tempo, per la stanchezza. Di contro, la possibilità di organizzare al proprio domicilio i laboratori, coinvolgendo magari un piccolo gruppo di bambini, fa sì che l’esperienza venga vissuta con maggiore relax, attenzione e coinvolgimento, vivendo in modo diverso gli spazi della casa.

I laboratori itineranti non seguono una scadenza fissa: i bambini sono già così pieni di impegni, tra scuola, piscina, danza, a orari prefissati, che la loro giornata è già pienamente calendarizzata!… Invece la proposta dei laboratori itineranti deve essere occasionale, deve sorprendere, trasformare un pomeriggio in un’occasione speciale, creare occasioni piacevoli e non “incastrate” tra un impegno e l’altro, non strutturate ma spontanee.

 


VUOI SAPERNE DI PIU’ su queste e altre idee di servizi innovativi all’infanzia? Ne parliamo nel corso “APRIRE UN ASILO NIDO E ALTRI SERVIZI INNOVATIVI”

 

Visite: 631